rutaN - Vini naturali

RutaN è rivolto solo al mercato Ho.Re.Ca.

Cerca

Vini

“Il vino deve suscitare emozioni, è uno strumento per comunicare i colori dell’anima e della vita. Un vino che non è capace di suscitare emozioni è morto, inutile. Produrre un vino con metodi naturali significa consentirgli di esprimere tutti gli aromi ed i profumi della terra e dell’uva da cui proviene”.
(Nicolas Joly)

Domaine de la Touraize 🇫🇷

André-Jean Morin ha iniziato a produrre i propri vini nel 2010. Tuttavia, la sua famiglia coltiva l’uva ad Arbois da 8 generazioni, dal 1704! In precedenza aveva venduto le sue uve a una cooperativa e ad altri viticoltori come il Domaine Ganevat, allo stesso modo di suo padre e suo nonno, ma nel 2009 ha deciso che era ora di iniziare a produrre vino lui stesso.
Ha venduto pochi acri per guadagnare abbastanza soldi per costruire una cantina e da allora ha fatto progressi.
Nel 2016, la sua meravigliosa moglie Helena ha lasciato il suo lavoro di infermiera per unirsi a lui e lavorare anche a tempo pieno nel dominio.
Oggi coltivano 12 ettari ad Arbois. I vitigni più antichi sono lo Chardonnay, e furono piantati nel 1939, in uno dei posti migliori del Jura, un luogo noto come Les Corvées.
Conservano 8 ettari di uva per i propri vini, e il resto viene venduto ad un altro noto Domaine…..
I tipi di terreno variano tra i siti e sono estremamente affascinanti. Oltre all’argilla, al calcare e alla marna, in ciascuno dei vigneti si possono trovare molti fossili diversi. Sono disponibili in tutte le forme e dimensioni e alcuni sono enormi, in particolare alcuni fossili di ammoniti, che sono usati come simbolo di dominio sulle loro etichette.
Dal 2010, AJ e Héléana hanno lentamente convertito tutti i vigneti al biologico (completato nel 2017, certificato dal 2019) e nell’autunno del 2017 hanno anche iniziato a sperimentare la biodinamica e hanno ricevuto la certificazione Demeter nel 2020.
In cantina AJ si lavora con lieviti autoctoni e senza additivi.
Élevage è fatto di acciaio inossidabile, vecchie botti di varie dimensioni o grandi foudre alsaziani estremamente vecchi (alcuni di oltre 100 anni). AJ è meticolosamente pulito in cantina, e si vede nei vini: sono di altissimo calibro, impeccabili e possono rimanere aperti per giorni senza problemi.
Sono vini puri che esprimono davvero il loro terroir .

Visualizzazione di 7 risultati