rutaN - Vini naturali

RutaN è rivolto solo al mercato Ho.Re.Ca.

Cerca

Vini

‚ÄúIl vino deve suscitare emozioni, √® uno strumento per comunicare i colori dell‚Äôanima e della vita. Un vino che non √® capace di suscitare emozioni √® morto, inutile. Produrre un vino con metodi naturali significa consentirgli di esprimere tutti gli aromi ed i profumi della terra e dell‚Äôuva da cui proviene‚ÄĚ.
(Nicolas Joly)

Domaine la Taupe ūüáęūüá∑

Benvenuti al Domaine la Taupe.¬†Situato sull’antico alveo del fiume Cher tra Th√©s√©e et Monthou nella valle Loire et Cher, ci dedichiamo alla creazione di vini naturali che mettono in risalto il terroir e le note sottili della Valle della Loira.¬†Bertjan Mol √® il nostro capo enologo, lavora insieme alla sua famiglia e un team di devoti amanti del vino aiuta a produrre il miglior vino che la Valle della Loira possa offrire.
A proposito di Bertjan Mol:
Bertjan, nato e cresciuto nei Paesi Bassi, si occupa di vino naturale sin da quando ne bevve il primo sorso nel 1999 durante un viaggio in Francia. Questo lo ha ispirato ad aprire Bruutwijn, una delle prime aziende a importare vini naturali nei Paesi Bassi.
Qualche anno dopo Bertjan decise di andare fino in fondo e acquistare un appezzamento di vigneto da Bruno Allion, un noto produttore di vino biodinamico nella Valle della Loira.¬†√ą qui che Domaine la Taupe ha avuto inizio e continua da allora.¬†Appassionato del suo lavoro, Bertjan √® entusiasta di condividere i suoi vini e il suo savoir faire con il mondo.
A proposito di Nicole Messer:
Psicologa e molto interessata allo ‘sviluppo dell’essere’.¬†Gestisce il domaine e¬†lavora nei campi tutto l’anno.¬†Crea¬†preparati ¬†biodinamici¬†per perpetuare una biodiversit√† naturale e autorigenerante¬†.¬†Ama la natura e trova molti parallelismi tra umani e piante.¬†Prendersi cura della terra √® il suo scopo principale
Le nostre Vigne
Ci troverete al 40 TER, Rue Nationale, Thésée, Francia con 6,36 ettari di vigneto. Nel dettaglio i nostri vigneti sono suddivisi nelle seguenti parcelle:
Le paradis: 1,5ha sauvignon blanc
Le poira: 1,84ha sauvignon blanc et gamay
La maison neuve: 0,77ha cot
Monthou/Toucheronde: 0,7ha cabernet franc e 0,5 ha gamay
Hannah: 0,45 ha Pineau d’ aunis (piantato nel 2019) et 0,2 ha sauvignon blanc (piantato nel 2019)
Le sonnemot: 0,4 ha sauvignon blanc sauvage (selvatico)
Il nostro terreno è ricco e ha una miscela di argilla, calcare,  selce e quantità minori di altra roccia.
Nessuna delle nostre viti o terreni viene trattata con pesticidi o erbicidi e tutto viene fatto a mano con attenzione personale data a ciascuna vite durante tutto l’anno.¬†Lasciamo che la natura prenda l’iniziativa mentre prendiamo un approccio pratico quando si tratta di potatura, raccolta e altre cure della vite.¬†Sebbene non esistano certificazioni ufficiali per il vino naturale in Francia, siamo certificati come agricoltura biologica (AB) da Ecocert e come biodinamico da un’organizzazione vinicola francese chiamata Demeter.

Visualizzazione di 6 risultati